MERCURIO IN I CASA
Personalità impostata sull’intelligenza. Spirito arguto, vivo, spiccata curiosità e loquacità. Atteggiamento giovanile, agilità mentale e fisica, socievolezza. Al negativo, tendenza alla polemica, a dire sempre la propria opinione, frustrazioni derivanti dall’impossibilità di inserirsi nelle situazioni sociali.

MERCURIO IN II CASA
Pensiero assorbito dalle questioni finanziarie, intelligente e disinvolta capacità di muoversi e approfittare delle circostanze, di sfruttare il proprio ambiente. Intelligente valutazione delle opportunità, arrivismo. Doti commerciali, affaristiche, facilità di contatti, astuzia e presenza di spirito. Tendenza all’inganno. Al negativo, rischi di perdite, errori di valutazione, perdita di beni causa fratelli o parenti stretti.

MERCURIO IN III CASA
Spigliata e vivace socievolezza, inserimento curioso nell’ambiente, adattabilità alle mode, disponibilità alle novità e agli spostamenti, facilità di espressione scritta e parlata. Favorevole per carriere intellettuali, letterarie, politiche. Al negativo, incomunicabilità, contrasti nell’ambiente mondano o con i fratelli, percezioni offuscate.

MERCURIO IN IV CASA
Abilità diplomatiche in famiglia. Tendenza ad approfittarsi dell’ambiente stesso e dei genitori. Atteggiamento calcolatore in famiglia. Interessi intellettuali, commerciali o finanziari nell’ambito familiare o nel proprio paese. Possibile cambio frequente di domicilio. Al negativo, possibilità di truffe nell’ambito familiare.

MERCURIO IN V CASA
Gusto più intellettuale che sensuale per i piaceri della vita, interessi per svaghi culturali, spirito mondano, inclinazione per le relazioni sociali. Doti per attività in campo creativo o dello spettacolo. Affetto amichevole per i figli. Al negativo, rischi di eccessi nervosi, iperattività, problemi comunicativi con i figli.

MERCURIO IN VI CASA
Efficiente gestione quotidiana, abilità nel risolvere le seccature. Favorevole al lavoro intellettuale, impiegatizio, letterario, commerciale. Al negativo, fatica nervosa, rischi di umiliazioni a causa di fratelli o figli, inadattabilità al quotidiano.

MERCURIO IN VII CASA
Matrimonio e associazioni ragionate, trattato con spirito brillante e giovanile. Possibile matrimonio opportunistico. Associazioni a scopo intellettuale, relazioni sociali varie, coniuge più giovane. Al negativo, tendenza all’ambiguità, matrimonio non gradito per legittimare un figlio.

MERCURIO IN VIII CASA
La lucidità mentale governa le separazioni e la rigenerazione personale. Adattamento a diverse condizioni di vita, a volte con opportunismo. Abile sfruttamento delle eredità. Atteggiamento lucido nei confronti della morte o pensiero fisso sulla morte. Al negativo, pericolo di morte durante l’adolescenza, controversie con fratelli o parenti per questioni ereditarie, difficoltà di adattamento intellettuale in ambiente diverso da quello natale.

MERCURO IN IX CASA
Vivace attività mentale, pensiero guidato dalla razionalità. Valutazione lucida dei vantaggi che possono venire dall’estero. Lavoro all’estero, viaggi e contati umani con stranieri, commerci con l’estero, facilità con le lingue straniere. Al negativo, rovesci commerciali, scarse capacità di adattamento all’estero.

MERCURIO IN X CASA
Indipendenza conseguita in modo intellettuale, con diplomazia e opportunismo. Successo in campo commerciale e nel lavoro intellettuale. Contatti sociali che influiscono per la carriera. Posizione gestita con astuzia. Al negativo, inganni o frodi nel campo della libera professione.

MERCURIO IN XI CASA
Aspirazione ad amicizie intellettualmente stimolanti, affinità intellettuale più che affettiva, dominio intellettuale sugli amici, facilità nell’entrare in contatto con gli altri. Equilibrio intimo governato da scelta lucida di evitare eccessi. Progetti e speranze perseguiti con abilità. Atteggiamento amichevole con i figli. Al negativo, eccesso di razionalità nei rapporti, intrighi nel campo delle amicizie, squilibri per errori di giudizio, passi falsi.

MERCURIO IN XII CASA
L’attività intellettuale prende strade inconsuete, curiosità che escono dal quotidiano. Ironia, suscettibilità, intransigenza o eccessivo distacco dal quotidiano, scarsa diplomazia. Isolamento.