Segni di Terra – Toro, Vergine, Capricorno 

TORO
I decade ( 21 – 30 aprile): Mercurio in trigono dal 10 al 16 dicembre, Venere opposta dal 5 al 14, Nettuno in sestile.
Nettuno agisce sulla vostra vita già da tempo, lo fa in modo sottile, erodendo piano piano tutto ciò che di stabile c’è o c’era. Voi le certezze le amate, i punti fermi, e infatti lavorate spesso per accrescerle e consolidarle. L’azione di Nettuno però amplia i vostri bisogni, li ridefinisce, vi porta a mutare, e questo non è un male perché a fine transito molte cose saranno cambiate ma comunque in linea coi vostri bisogni. Mercurio questo mese vi rende lucidi e comunicativi e se c’è qualcosa da discutere e mettere in chiaro con qualcuno, approfittatene. Probabilmente, vista l’opposizione di Venere, se siete in coppia le cose da discutere riguarderanno la sfera sentimentale, oppure economica. L’insoddisfazione si fa sentire e trattandosi del vostro pianeta guida, questa insoddisfazione riguarda proprio quel bisogno di certezze di cui parlavo sopra. Se siete single, vi sentite soli, e le feste potrebbero acutizzare questa sensazione. Alcune decisioni questo mese potrebbero essere prese.
II decade (1 maggio  – 10 maggio): Mercurio in trigono dal 17 al 23 dicembre, Venere opposta dal 14 al 23, Plutone in trigono.
Il doppio trigono di Mercurio e Plutone vi rende riflessivi e lucidissimi, e questo può aiutarvi a prendere decisioni e a lasciar andare ciò che non serve più. Se questo non accade, il vostro pensiero comunque si fa serio e profondo, utilissimo per fare un bilancio tra vecchio e nuovo. La trasformazione che vi chiede Plutone va alla radice dei vostri comportamenti e schemi mentali e con una Venere all’opposizione forse avrete anche poca voglia di divertirvi, o di divertirvi in modo diverso e meno frivolo. In campo sentimentale potrebbero esserci svolte, sia che siate single che accoppiati, e in questo ultimo caso tutto dipende se il rapporto è da salvare o meno. Ottimo momento per chiarire, complice Mercurio. Probabile anche che arriviate al Natale esausti e con una gran voglia di riposarvi.

III decade (11 maggio – 20 maggio): Mercurio in trigono dal 24 al 31, Venere in opposizione dal 22 al 30, Giove in trigono.
Stessa situazione delle due decadi precedenti, con la variante che per voi comincia il trigono di Giove che vi infonde ottimismo e voglia di godervi ciò che avete. Venere all’opposizione vi abbassa le difese e vi va spendere un po’ troppo. Tenete d’occhio il portafoglio, e anche la linea. Tutto sommato chiudete in bellezza, forse qualche incomprensione col partner ma nulla di grave.

VERGINE
I decade (24 agosto – 2 settembre): Mercurio in trigono dal 10 al 16, Venere in sestile dal 5 al 14, Saturno quadrato, Nettuno in opposizione.
Voi siete sotto il tiro incrociato di Saturno e Nettuno, due pianeti per nulla affini, che vi strattonano uno da una parte e uno dall’altra. Saturno vi sta chiedendo sacrificio e fatica, senso del dovere, Nettuno vi confonde, vi instilla il dubbio. Questo mese però, almeno per la prima parte siete sostenuti da Mercurio e Venere, e magari riuscirete per qualche giorno a uscire dal guscio, alleggerendovi le giornate, e rendendovi più disponibili nei confronti degli altri.
II decade (3 settembre – 12 settembre): Mercurio quadrato dall’1 al 3 e poi trigono dal 17 al 23, Venere sestile dal 14 al 22, Plutone in trigono.
Per voi va meglio, molto meglio. Avete solo transiti positivi per cui datevi da fare. Per proporre iniziative, condividere, chiarire.
III decade ( 13 settembre – 22 settembre): Mercurio quadrato dal 3 al 9 e poi in trigono dal 24 al 31, Venere in sestile dal 22 al 30, Giove congiunto.
Con Giove in congiunzione è sempre un nuovo ciclo che comincia, qualcosa di nuovo che accade. Adesso è solo a inizio terza decade e forse ancora pochi di voi ne percepiranno gli effetti, eppure qualcosa è in movimento. Si aprono possibilità, complice anche una iniezione di ottimismo, qualcosa che magari si allenta in voi, sempre così contenuti. Giove apre scenari, offre possibilità poi starà a voi saperle cogliere. Come sempre può riguardare qualcosa sia a livello professionale che affettivo. Se le scelte sono già compiute ora vi godete gli effetti, e un po’ di pace e serenità; se sono ancora da compiere, Mercurio può mettervi i bastoni tra le ruote con qualche rallentamento o ritardo almeno fino al 9, poi però arriva Venere in sestile e di nuovo Mercurio questa volta in trigono, e l’ultima parte del mese dovrebbe filare via liscia e gratificante per una buona conclusione di anno. Con l’aiuto di questi tre pianeti potrete risanare vecchie questioni, dare l’avvio a nuovi progetti, o perché no, incontrare anche qualcuno che vi faccia battere il cuore. Forse avrete poca voglia di impegnarvi, sia negli affetti – per quello servono transiti consolidanti – che nel lavoro, perché Venere e Giove vi spingono ai piaceri e alla pigrizia. Godetevi le feste.

CAPRICORNO
I decade ( 22 – 31 dicembre): Mercurio congiunto dal 10 al 16, Venere sestile dal 5 al 14, Nettuno in sestile.
Nessun transito negativo all’orizzonte. La spinta sottile ma propulsiva al cambiamento di Nettuno – che vi infonde anche maggiore tenerezza – insieme a Venere e Mercurio, rendono questo mese molto buono dal punto di vista lavorativo, sociale e affettivo. Se avete idee, presentatele, se dovete concludere lavori lo farete in modo spedito, sereno e senza indugi. Ottimo cielo per gli incontri, le uscite, per riavvicinarvi al partner se ci sono state precedenti incomprensioni, o comunque per godervi gli affetti.
II decade (1 gennaio – 10 gennaio): Mercurio congiunto dal 17 al 23, Venere sestile dal 14 al 22, Marte quadrato dall’1 al 17, Urano quadrato, Plutone congiunto.
Per voi la situazione è più complessa. Marte passa in quadratura per tutta la prima parte del mese e nella settimana dal 6 al 12 andrà ad attivare sia Urano (sempre in quadratura) che Plutone in congiunzione. Fate attenzione, perché potrebbero essere giorni delicati, dove la scontentezza, la voglia di cambiamento e gli ostacoli che da qualche tempo vivete, possono giungere a un punto critico e potreste letteralmente esplodere. Mettete in conto un po’ di nervosismo, voglia di mandare tutto all’aria, anche di mandare a quel paese qualcuno, capo o partner che sia. Fate un passo indietro, resistete, perché poi arrivano Mercurio e Venere e recupererete l’autocontrollo. Soprattutto Mercurio vi aiuterà a vederci chiaro, a rimettere le cose in giusta prospettiva.
III decade (11 gennaio – 20 gennaio): Mercurio congiunto dal 24 al 31, Venere quadrata dall’1 al 5 e sestile dal 22 al 30, Marte quadrato dal 17 al 31, Giove in trigono.
Cielo più o meno simile, per il transito dei pianeti veloci, ai Capricorno della II decade, con la variante che voi avete Giove dalla vostra e nessun pianeta lento che vi ostacola. Potrebbe essere questo un mese in cui godervi le cose fatte o dare l’avvio a cose nuove. Marte vi mette i bastoni tra le ruote, è vero, proprio nel periodo delle feste, ma Giove vi aiuterà ad alleggerire, a rendervi più pazienti e tolleranti. Nel caso però siano in atto situazioni precarie o di difficile gestione, Marte può dare anche la spallata finale, anche a causa di Giove che ingigantisce l’insofferenza.