giove

Giove – inserimento ottimistico nella vita
Giro dello zodiaco: 12 anni
Domicilio in Sagittario e Pesci
Esaltazione in Toro
Esilio in Vergine e Gemelli
Caduta in Scorpione

Il quinto pianeta del sistema solare traccia come una separazione tra i pianeti rapidi (detti anche personali – Sole, Luna, Mercurio, Venere e Marte) e i pianeti lenti (detti anche generazionali – Saturno, Urano, Nettuno e Plutone) e ha, rispetto ai precedenti, un carattere riassuntivo.
Dopo l’inserimento attivo nella vita del Sole, dopo quello ricettivo-sensibile della Luna, dopo quello intellettuale di Mercurio, affettivo di Venere e aggressivo di Marte, abbiamo l’inserimento ottimistico nell’esistenza di Giove.
L’ottimismo gioviale è pacioso, estroverso, socievole e bonario, con la tendenza ad appianare le difficoltà. La visione del mondo dal punto di vista di Giove è una visione edonistica, legata al piacere, all’arricchimento che può essere oltre che materiale anche spirituale, morale e filosofico.
Quando si parla di Giove come di Grande Fortuna si tende a considerare la fortuna in un’ottica materialistica, quindi legata ai beni e al denaro. Ma la fortuna di Giove, la ricchezza a cui si associa il pianeta, è più una qualità interiore, la capacità di essere felici e sereni, di sentirsi appagati. Un Giove ben messo nel Tema Natale rende fortunati perché è il nostro approccio alla vita ad essere ottimistico. E’ la fiducia in noi stessi a spianarci le strade e ad aprirci le porte.
Mitologicamente Giove era il padre degli Dei, sposato ad Era ma incline ai tradimenti, a cogliere dalla vita gli aspetti piacevoli e sensuali. La posizione di Padre fa sì che a volte l’atteggiamento di chi è segnato da Giove tenda ad essere paternalistico, didascalico, pontificante. L’eloquenza, la capacità di parola sono prerogative di Giove, così come, insieme a Mercurio, regolano la nostra capacità di socializzare. Giove è espansione e tutto ciò che è toccato dal pianeta tende ad amplificarsi, sia in senso positivo che negativo.
Anatomicamente corrisponde alla lingua, alla bocca, agli occhi, alla circolazione arteriosa.

Riepilogo

Parole chiave: crescita e espansione, oralità, ottimismo, fortuna, denaro, parola, vista, edonismo.
Caratteristiche positive: eloquenza, atteggiamento pacifico, bonarietà, felicità, appagamento
Lato ombra: edonismo, materialismo, paternalismo.