Qual È La Differenza Tra Astrologia E Astronomia

La differenza fondamentale tra astrologia e astronomia risiede nel fatto che l’astrologia si concentra sull’interpretazione degli eventi celesti e del loro presunto influsso sulla vita umana, mentre l’astronomia si occupa dello studio scientifico e dell’osservazione degli astri e dei fenomeni cosmici. In questo articolo esploreremo le differenze tra queste due discipline e cercheremo di comprendere meglio i principi alla base di entrambe.

Infatti, nonostante entrambe si occupino dello studio del cielo e degli astri, hanno radici storiche, metodi e obiettivi completamente diversi.

Origini E Storia Dell’astrologia

L’astrologia ha radici antiche che si perdono nella notte dei tempi. Le sue origini risalgono a più di 2.000 anni fa, quando le antiche civiltà osservavano il cielo notturno e si rendevano conto della ciclicità dei pianeti e delle costellazioni. I primi studi astrologici risalgono all’antica Mesopotamia e all’Egitto, dove i sacerdoti e gli astronomi utilizzavano le posizioni dei corpi celesti per predire eventi futuri e influenzare le decisioni politiche e sociali.

Le Pratiche E Le Credenze Astrologiche Nel Mondo Antico

Nel mondo antico, l’astrologia era considerata una scienza divina e veniva praticata non solo in Mesopotamia e in Egitto, ma anche in Grecia e a Roma. I sacerdoti e gli studiosi dell’epoca credevano che le stelle e i pianeti potessero influenzare la vita degli esseri umani e che lo studio dei corpi celesti potesse fornire preziose informazioni sul destino individuale e collettivo.

l’Influenza Dell’astrologia Nel Medioevo E Nell’età Moderna

Durante il Medioevo e l’età moderna, l’astrologia continuò a esercitare una forte influenza sulla società. Gli astrologi erano spesso consultati dai sovrani e dalle autorità politiche per prendere decisioni importanti, e le previsioni astrologiche venivano considerate di fondamentale importanza per la pianificazione di eventi e cerimonie importanti.



Tuttavia, con l’avvento della rivoluzione scientifica e lo sviluppo dell’astronomia moderna, l’astrologia iniziò ad essere sempre più considerata una pseudoscienza, e perse parte della sua credibilità agli occhi della comunità scientifica.

Origini E Storia Dell’astronomia

L’astronomia ha origini antichissime, risalenti addirittura all’epoca preistorica, quando l’uomo inizi a osservare il cielo e a tracciare le posizioni delle stelle e dei pianeti. Tuttavia, la disciplina si svilupp in maniera significativa nell’antica Grecia, dove filosofi come Aristotele ed Eratostene contribuirono in modo significativo alla comprensione del movimento dei corpi celesti.

Successivamente, durante il periodo del Rinascimento, figure come Galileo Galilei e Nicol Copernico rivoluzionarono l’astronomia con le loro osservazioni e scoperte, portando a una completa rivisitazione della concezione del cosmo.

Durante l’Et dell’Illuminismo, l’astronomia divenne sempre pi basata sui principi scientifici e sperimentali, con l’avvento del telescopio e lo studio dettagliato dei fenomeni celesti. Con l’avanzare della tecnologia, l’astronomia ha continuato a evolversi, ampliando la nostra conoscenza dell’universo e portando a importanti scoperte, come l’espansione dell’universo e la presenza di esopianeti.

Inoltre, l’astronomia ha avuto un ruolo cruciale nelle esplorazioni spaziali e nello studio dei corpi celesti, contribuendo al lancio di sonde e telescopi nello spazio profondo. Grazie all’astronomia, siamo riusciti a ottenere immagini dettagliate di pianeti lontani, a esplorare la presenza di acqua su Marte e a individuare sistemi solari simili al nostro.

Principi E Concetti Di Base Dell’astrologia

La principale differenza tra astrologia e astronomia risiede nei principi e nei concetti di base su cui si basano. Mentre l’astronomia è una scienza basata sull’osservazione e lo studio degli astri, l’astrologia si basa su credenze e interpretazioni legate ai movimenti celesti e al loro presunto influsso sulla vita umana.

LEGGI:
Qual È La Differenza Tra Un.Astrologo E Un Avvocato

Nell’astrologia, uno dei principi di base è quello dell’oroscopo, che si basa sulla posizione del Sole, della Luna e dei pianeti al momento della nascita di una persona. Questa posizione è utilizzata per fare previsioni sulla personalità e sul destino di un individuo. Inoltre, l’astrologia si basa sull’idea che i corpi celesti possano influenzare l’individuo in vari settori della vita, come l’amore, la carriera e la salute.

Un altro concetto chiave dell’astrologia è quello delle dodici costellazioni dello zodiaco, ognuna delle quali è associata a specifiche caratteristiche e influenze. Queste costellazioni sono utilizzate per definire i segni zodiacali, che a loro volta incidono sulle previsioni astrologiche relative a ciascun individuo.

Inoltre, l’astrologia si basa su concetti come le case astrologiche, che rappresentano diverse aree della vita di una persona e sono determinate dalla posizione dei pianeti al momento della nascita. Queste case astrologiche vengono interpretate per fornire indicazioni sulle esperienze e le sfide che un individuo potrebbe incontrare in diverse fasi della vita.

Principi E Concetti Di Base Dell’astronomia

Gli studi astronomici hanno come oggetto di indagine l’Universo, i corpi celesti, le leggi fisiche che li governano e le interazioni tra di essi. L’astronomia si basa su osservazioni scientifiche, sperimentazioni e calcoli matematici, con l’obiettivo di comprendere l’origine, l’evoluzione e la struttura dell’Universo.

Questa disciplina si occupa di studiare la posizione, il moto, la composizione, le dimensioni e l’energia degli astri, come pure di raccogliere informazioni sulla loro formazione, evoluzione e distruzione. L’astronomia moderna è strettamente collegata alla fisica, alla chimica e alla matematica, e utilizza sofisticati strumenti tecnologici, come telescopi, sonde spaziali e rilevatori di onde elettromagnetiche, per acquisire informazioni e dati sull’Universo.

Principi Fondamentali Dell’astronomia

I principi di base dell’astronomia includono l’osservazione e lo studio dei movimenti dei corpi celesti, come la rotazione e l’orbita dei pianeti, delle stelle, delle galassie e delle costellazioni. Inoltre, l’astronomia si occupa dell’analisi delle proprietà fisiche e chimiche degli astri, come la temperatura, la composizione chimica, la massa e la luminosità.

L’approccio scientifico dell’astronomia si basa su metodi di indagine oggettivi e sull’analisi critica dei dati raccolti, al fine di formulare teorie e modelli che spiegano i fenomeni celesti.

Concetti Chiave Dell’astronomia



Tra i principali concetti della disciplina astronomica ci sono: il sistema solare e i suoi corpi, la struttura e l’evoluzione delle stelle, la formazione delle galassie e la teoria del Big Bang sull’origine dell’Universo. Inoltre, l’astronomia studia fenomeni complessi come le eclissi, le maree, le supernove, i buchi neri e le onde gravitazionali, fornendo rilevanti conoscenze scientifiche in quest’ambito.

Infine, l’astronomia moderna si sviluppa anche nel campo dell’astrofisica, che si concentra sullo studio delle proprietà fisiche e delle leggi che governano il comportamento degli astri.

Differenze Nelle Pratiche E Metodologie Tra Astrologia E Astronomia

La differenza tra astrologia e astronomia si riflette anche nelle pratiche e nelle metodologie utilizzate da entrambi i campi. Mentre l’astrologia si occupa dello studio dell’influenza dei corpi celesti sugli eventi terrestri e sulle personalità umane, l’astronomia si concentra sull’osservazione, la misurazione e la comprensione dei corpi celesti e dei fenomeni cosmici. Questa differenza fondamentale si traduce in approcci radicalmente diversi all’analisi e alla ricerca.

Nell’astrologia, le pratiche e le metodologie si basano principalmente sull’interpretazione delle posizioni e dei movimenti dei pianeti, delle stelle e dei corpi celesti, al fine di trarre delle conclusioni sulle influenze che queste posizioni possono avere sulla personalità umana e sugli eventi terreni. L’astrologia si avvale spesso di simboli e significati attribuiti ai diversi corpi celesti, creando un sistema di interpretazione complesso e altamente simbolico.

Dall’altra parte, l’astronomia si avvale di metodologie scientifiche e osservazioni empiriche per studiare e comprendere il cosmo. Utilizzando strumenti sofisticati come telescopi e sonde spaziali, gli astronomi misurano e analizzano le proprietà fisiche dei corpi celesti, la loro composizione chimica, le loro caratteristiche atmosferiche e molto altro.

LEGGI:
Astrologia Tibetana PDF

L’approccio scientifico dell’astronomia si basa sull’osservazione, la sperimentazione e la verifica delle teorie attraverso il metodo scientifico. Questa metodologia rende l’astronomia una disciplina basata su prove concrete e misurabili.

DisciplinaMetodologie
AstrologiaInterpretazione simbolica dei corpi celesti e della loro influenza su eventi e personalità umane
AstronomiaOsservazioni scientifiche e misurazioni empiriche per studiare il cosmo e i suoi fenomeni

Ruolo E Utilizzo Dell’astrologia Nella Cultura Popolare

L’astrologia ha sempre svolto un ruolo significativo nella cultura popolare, influenzando le credenze, le decisioni e le relazioni umane. La pratica dell’astrologia, basata sull’interpretazione delle posizioni e dei movimenti dei corpi celesti, è stata storicamente utilizzata per fare previsioni personali e collettive, influenzando le decisioni sul matrimonio, la carriera, la salute e altro ancora.

Nella cultura popolare, l’astrologia è spesso associata all’oroscopo, che individua e interpreta le caratteristiche e le tendenze delle persone sulla base del segno zodiacale sotto il quale sono nate. Gli oroscopi sono spesso pubblicati su riviste, giornali e siti web, raggiungendo un vasto pubblico e influenzando le scelte quotidiane delle persone.

Tuttavia, è importante sottolineare che l’astrologia è considerata una pseudoscienza da parte della comunità scientifica, in quanto non è basata su prove empiriche o metodologie scientifiche. Nonostante ciò, l’astrologia continua a esercitare un forte impatto sulla cultura popolare, influenzando le credenze, le aspettative e le relazioni umane.

Ruolo E Utilizzo Dell’astronomia Nella Ricerca Scientifica E Nello Spazio

L’astronomia svolge un ruolo fondamentale nella ricerca scientifica e nello spazio, poiché si concentra sull’osservazione, lo studio e la comprensione degli oggetti celesti. Attraverso l’uso di telescopi e strumenti avanzati, gli astronomi sono in grado di esplorare e analizzare le stelle, i pianeti, le galassie e altri corpi celesti, al fine di ampliare la nostra conoscenza dell’universo.

Un importante utilizzo dell’astronomia nella ricerca scientifica è quello di contribuire alla comprensione della formazione e dell’evoluzione dell’universo. Gli astronomi studiano le galassie distanti, le supernove e altri fenomeni cosmici per cercare di rispondere a domande fondamentali sulla natura dell’universo e sulle leggi fisiche che lo governano. Attraverso l’osservazione di eventi celesti, come le collisioni tra stelle o la formazione di nuove stelle, gli astronomi possono raccogliere dati preziosi per avanzare le conoscenze scientifiche.

Inoltre, l’astronomia ha un ruolo determinante nello studio del nostro sistema solare e dei pianeti che lo compongono. Grazie alle missioni spaziali e alle sonde inviate nello spazio, gli astronomi sono in grado di esplorare i pianeti, le lune e altri corpi celesti, allo scopo di comprendere la loro composizione, struttura e le eventuali condizioni per la presenza di vita.

Conclusioni

In conclusione, il confronto e le riflessioni sulla differenza tra astrologia e astronomia ci portano a considerare innanzitutto le origini e le pratiche delle due discipline. Mentre l’astrologia ha radici antiche legate alla credenza nell’influenza dei corpi celesti sugli eventi umani, l’astronomia si è evoluta come scienza empirica basata sull’osservazione e lo studio dei corpi celesti. Questa differenza fondamentale nei fondamenti delle due discipline ha portato a pratiche e metodologie completamente diverse nel corso della storia.

In secondo luogo, va sottolineata la diversa percezione sociale e culturale di astrologia e astronomia. Mentre l’astrologia ha mantenuto un ruolo significativo nella cultura popolare e nelle credenze personali, l’astronomia è stata principalmente associata alla ricerca scientifica e all’esplorazione dello spazio. Questo ha influenzato profondamente l’uso e il valore attribuito a entrambe le discipline nel contesto sociale e culturale.

Infine, è importante considerare come la differenza tra astrologia e astronomia si rifletta nella nostra comprensione del cosmo e della nostra posizione nell’universo. Mentre l’astrologia si concentra sulle relazioni tra gli astri e gli esseri umani e sulle implicazioni personali di tali relazioni, l’astronomia ci offre una visione più ampia e scientifica dell’universo, permettendoci di comprendere la complessità e la vastità del cosmo.

Questa differenza nella prospettiva e nell’approccio ha un impatto significativo sul nostro modo di percepire e comprendere l’universo che ci circonda.



Qual’è La Differenza Tra Astrologia E Astronomia

L’astrologia e l’astronomia sono due discipline spesso confuse tra loro, ma in realtà sono molto diverse. Mentre l’astrologia si occupa dello studio delle influenze astrali sul nostro destino, l’astronomia si focalizza sull’osservazione e lo studio scientifico degli astri e dei corpi celesti. In questa sezione introduttiva esploreremo le differenze fondamentali tra queste due discipline e l’importanza di ognuna nel mondo moderno.

La differenza principale tra astrologia e astronomia risiede nella loro natura: l’astrologia è considerata una pseudoscienza, basata su credenze e interpretazioni simboliche, mentre l’astronomia è una scienza esatta, basata su osservazioni empiriche e dati dimostrabili. Mentre l’astrologia si concentra sulle influenze degli astri sulle persone e sugli eventi terrestri, l’astronomia si occupa dello studio fisico e matematico dell’universo.

L’astrologia ha radici antiche e ha avuto un ruolo significativo nelle antiche civiltà, influenzando la cultura e la società. Al contrario, l’astronomia ha una storia più recente e ha avuto un impatto fondamentale nello sviluppo della scienza e della tecnologia. Mentre l’astrologia si è evoluta come pratica divinatoria, l’astronomia è diventata una disciplina accademica e una fonte di conoscenza fondamentale sull’universo.

La Storia Dell’astrologia

L’astrologia ha radici antichissime, risalenti all’epoca dei Sumeri, Babilonesi ed Egizi. Queste antiche civiltà guardavano con ammirazione il cielo stellato e trovavano collegamenti tra le posizioni e i movimenti delle stelle e gli eventi sulla Terra. Si pensava che gli dèi e le dee influenzassero la vita umana in base alle posizioni astrali, e così nacque l’astrologia, un sistema di credenze che attribuiva ai pianeti un’importanza determinante nella vita e nel destino delle persone.

Il passaggio dell’astrologia attraverso i secoli è stato caratterizzato da periodi di grande diffusione e popolarità, alternati a periodi di ostracismo e condanna da parte della comunità scientifica. In epoca rinascimentale e durante l’illuminismo, l’astrologia subì una forte critica da parte dei luminari dell’epoca, che la relegarono a pseudoscienza e superstizione.



Tuttavia, nonostante le avversità, l’astrologia ha continuato ad esercitare un fascino su molte persone, mantenendo una sua influenza nella cultura popolare e nelle credenze di molti individui.

Nel corso del XX secolo, l’astrologia ha conosciuto un nuovo periodo di diffusione, in parte grazie al movimento New Age, che ha contribuito a una rivalutazione della disciplina e al suo ripristino nella società contemporanea. La storia dell’astrologia mostra quindi una continua oscillazione tra periodi di accettazione e di scetticismo, ma il suo fascino e la sua influenza non sembrano essere destinate a scomparire.

La Storia Dell’astronomia

Le prime civiltà a praticare l’astronomia furono gli antichi Babilonesi, seguiti dagli Egizi, dai Greci e dai Romani. Queste antiche culture costruirono osservatori astronomici e registrarono il movimento dei pianeti e delle stelle. Furono anche i Greci a introdurre l’idea che gli eventi celesti potessero essere spiegati senza ricorrere a spiegazioni sobrenaturali, portando così all’inizio della scienza astronomica.

Nei secoli successivi, l’astronomia ha fatto passi da gigante, con importanti scoperte come l’eliocentrismo di Copernico, le leggi del moto planetario di Keplero e la teoria della gravitazione universale di Newton. Oggi, l’astronomia è una scienza altamente tecnologica, che utilizza telescopi spaziali, sonde interplanetarie e supercomputer per studiare l’universo. Questo è ciò che differenzia l’astronomia dall’astrologia: mentre l’astrologia si basa su credenze e interpretazioni, l’astronomia si basa su osservazioni e prove scientifiche.

LEGGI:
Astrologia Karma

In sintesi, la storia dell’astronomia è una storia di progresso scientifico e di scoperta, che ha portato all’attuale comprensione dell’universo e dei suoi fenomeni. Questa disciplina è essenziale per comprendere il mondo che ci circonda e per esplorare i misteri dell’universo.

Le Differenze Fondamentali Tra Astrologia E Astronomia

Origini E Fondamenti

L’astrologia e l’astronomia sono due discipline che spesso vengono confuse tra loro, ma che hanno origini e fondamenti radicalmente diversi. Mentre l’astrologia ha radici antiche e si basa sull’idea che i corpi celesti influenzino gli eventi sulla Terra e la vita umana, l’astronomia è una scienza che si occupa dello studio dei corpi celesti e dell’universo attraverso osservazioni, calcoli e esperimenti.

Metodi Di Studio

Una differenza fondamentale tra astrologia e astronomia riguarda i metodi di studio e di ricerca. Mentre l’astrologia si basa su concetti e credenze non verificabili scientificamente, l’astronomia si avvale di metodi scientifici e strumenti tecnologici sofisticati per osservare, misurare e studiare gli astri, le galassie e i fenomeni cosmici.

Approccio Scientifico

Infine, un’altra differenza importante tra queste due discipline riguarda l’approccio scientifico. Mentre l’astronomia è considerata una scienza esatta e si basa su teorie verificabili attraverso l’osservazione e l’esperimento, l’astrologia non è considerata una scienza e non segue i principi del metodo scientifico. Inoltre, l’astrologia si basa su concetti simbolici e interpretativi, mentre l’astronomia si concentra sull’analisi oggettiva dei dati e dei fenomeni celesti.

Le Basi Scientifiche Dell’astronomia

La disciplina dell’astronomia si basa su fondamenti scientifici e ricerca empirica che la rendono una scienza esatta. Gli astronomi studiano l’universo attraverso l’osservazione e l’analisi degli oggetti celesti, come le stelle, i pianeti, le galassie e le nebulose. Utilizzando strumenti sofisticati, come telescopi e sonde spaziali, gli astronomi raccolgono dati e cercano di comprendere i fenomeni celesti in base alle leggi della fisica e della matematica.

Uno degli aspetti fondamentali dell’astronomia è la ricerca di nuove conoscenze sull’universo. Gli astronomi si dedicano allo studio della formazione e dell’evoluzione dei corpi celesti, all’analisi delle radiazioni elettromagnetiche provenienti dallo spazio e alla ricerca di pianeti extrasolari. La ricerca astronomica contribuisce in modo significativo alla comprensione dell’origine e dell’evoluzione dell’universo, fornendo importanti dati e scoperte che arricchiscono il patrimonio scientifico dell’umanità.

Inoltre, l’astronomia si avvale di modelli matematici e di simulazioni computerizzate per comprendere fenomeni complessi come la formazione delle galassie, la gravità, i buchi neri e le esplosioni stellari. Grazie a queste metodologie, gli astronomi sono in grado di formulare ipotesi, testare teorie e avanzare nella comprensione dei misteri dell’universo, contribuendo allo sviluppo della fisica e delle scienze naturali nel loro complesso.

Le Credenze Popolari Sull’astrologia

L’astrologia ha radici antiche e si basa sull’idea che i movimenti e le posizioni dei corpi celesti influenzino gli eventi umani e naturali. Secondo le credenze popolari, l’oroscopo di una persona può fornire informazioni sul suo carattere, le sue relazioni e il suo futuro. Molti credono che consultare l’oroscopo possa aiutare a prendere decisioni importanti o a capire meglio se stessi e gli altri.

Molti seguaci dell’astrologia ritengono che l’oroscopo possa fornire indicazioni su questioni emotive, relazionali o lavorative. Si ritiene che i movimenti dei pianeti e le posizioni delle costellazioni influenzino le persone in base alla loro data di nascita. Ad esempio, si crede che la posizione del Sole al momento della nascita possa determinare la personalità di una persona e che le fasi lunari influenzino il loro umore e comportamento.

LEGGI:
Astrologia Transiti Di Oggi


Alcune persone seguono l’astrologia per trovare un senso di direzione o per cercare conferme sulle loro scelte di vita. La pratica dell’astrologia può variare da cultura a cultura, ma in generale si basa sull’interpretazione di simboli astrali e sulle loro presunte influenze sulla vita umana. Molti credono che i movimenti dei pianeti possano fornire indicazioni su eventi futuri o influire sulle relazioni interpersonali.

l’Importanza Dell’astronomia Nello Studio Dell’universo

Cos’è l’Astronomia

L’astronomia è una scienza naturale che si occupa dello studio degli astri, dei pianeti, delle stelle, delle galassie e di tutto ciò che si trova nello spazio cosmico. Attraverso l’osservazione, l’analisi e la ricerca, gli astronomi cercano di comprendere l’origine e l’evoluzione dell’universo, nonché di rispondere a domande fondamentali sull’esistenza e sulla vita all’interno di esso.

La Sua Importanza Nello Studio Dell’universo

L’astronomia è di fondamentale importanza per la comprensione dell’universo e del nostro posto al suo interno. Attraverso lo studio delle stelle e dei pianeti, gli astronomi sono in grado di tracciare la storia dell’universo, comprendere il funzionamento dei corpi celesti e spiegare fenomeni come le maree, le eclissi e le stagioni. Inoltre, l’astronomia gioca un ruolo cruciale nello sviluppo della tecnologia spaziale e nella ricerca di forme di vita extraterrestri.

Le Differenze Tra Astronomia E Astrologia

A differenza dell’astrologia, che si basa su credenze e interpretazioni simboliche delle posizioni degli astri per prevedere eventi nella vita umana, l’astronomia è una disciplina scientifica basata su evidenze concrete e osservabili. Mentre l’astrologia può essere considerata una pseudo-scienza, l’astronomia è una vera e propria scienza che contribuisce in modo sostanziale all’avanzamento della conoscenza umana sull’universo.

Conclusioni

In conclusione, è importante sottolineare la differenza fondamentale tra astrologia e astronomia. Mentre l’astrologia è una pratica basata sulle credenze e sulle interpretazioni degli eventi celesti, l’astronomia è una scienza che si basa su dati empirici e osservazioni oggettive dell’universo.

Quindi, la scelta tra queste due discipline dipende dall’approccio che si desidera adottare: se si è interessati a credenze e interpretazioni soggettive, l’astrologia potrebbe essere la disciplina giusta, mentre se si è interessati a conoscenze scientifiche e osservazioni oggettive, l’astronomia è la scelta più adatta.

Inoltre, è importante considerare il ruolo dell’astronomia nello studio dell’universo. Grazie alla sua base scientifica e alle moderne tecnologie, l’astronomia ci ha permesso di ottenere una conoscenza approfondita dell’universo, delle galassie e delle stelle, contribuendo in modo significativo alla nostra comprensione del cosmo e dell’origine della vita. Pertanto, se si è interessati a esplorare l’universo in modo accurato e scientifico, l’astronomia è sicuramente la disciplina da scegliere.

Infine, è importante sottolineare che la scelta tra astrologia e astronomia dipende dalle proprie inclinazioni personali e dai propri interessi. Mentre l’astrologia può offrire una prospettiva più emozionale e simbolica sugli eventi celesti, l’astronomia fornisce una visione più razionale e scientifica dell’universo. Quindi, la differenza tra queste due discipline sta proprio nella prospettiva con cui si desidera esplorare e comprendere l’universo.

Domande Frequenti

Cosa Si Studia in Astrologia?

In astrologia si studiano i movimenti e le posizioni degli astri nel cielo, come le stelle, i pianeti e la Luna, e si cerca di interpretarne l’influenza sulla personalità e sul destino delle persone.

Come Si Chiama Chi Studia I Segni Zodiacali?

Chi studia i segni zodiacali è chiamato astrologo. Gli astrologi analizzano i segni zodiacali e i pianeti per fare previsioni sul futuro e per comprendere meglio la personalità e il comportamento umano.

Come Si Chiama Lo Studio Dei Pianeti?

Lo studio dei pianeti in astrologia è chiamato astrologia planetaria. Si concentra sull’interpretazione delle posizioni dei pianeti nei diversi segni zodiacali e nelle varie case astrologiche, cercando di capirne l’influenza sulla vita umana.



Send this to a friend